PUNTI D'INTERESSE
CHIESA DI SANT'ANGELO
Indirizzovia Roma
EpocaXVI sec circa
Descrizione
Era una delle sette parrocchie maggiori di Morcone. Di epoca medievale, sorgeva
extra-moenia, su una collina posta nelle immediate adiacenze del borgo.
Andata in rovina, nel 1616 fu ricostruita dove si trova ancora oggi. La facciata, sormontata
da un timpano triangolare, riceve slancio da due sottili pilastri con capitello ionico.
Circa a metà del campanile vi è la statua di San Michele nell’atto di uccidere il dragone.
All’interno, tra le opere di interesse artistico da segnalare, vi sono: la statua di San
Giuseppe, mezzo busto di scuola napoletana del ‘700; la statua di Sant’Antonio Abate,
di fattura rinascimentale; la statua di Santa Rita da Cascia di artigianato salentino,
oggetto di culto popolare.