ITINERARI
Lago Spino
prenota visita guidatavisualizza sulla mappadownload tracciato .kmz
PartenzaPiazza San Salvatore
ArrivoLocalità Lago Spino
Durata4 ore
Lunghezza8,9 km
Difficoltàmedia
AttrezzaturaScarpe e bastone da trekking
Percorribilea piedi, in mountain bike
Quota Inizio680 m
Quota Fine900 m
Dislivello+ 220 m
FloraGinestra, piccoli arbusti, prati per pascolo, querce, faggi, castagni
FaunaVolpe, cinghiale, topo selvatico, ramarro, riccio, tasso, talpa, uccelli
Mesi Consigliati
GFMAMGLASOND
Descrizione

Il sentiero Lago Spino ha inizio nei pressi di Piazza San Salvatore alla sommità del centro abitato di Morcone. La quota di inizio è di circa 670 m e arriva nel punto più alto intorno ai 970 m. Il tratto iniziale è composto da strada asfaltata che attraversa un’area boschiva composta da specie diverse: querce nelle varianti farnia e cerro, pioppi, salici e da piccoli arbusti che durante il periodo primaverile colorano i bordi della strada come ginestre e viole selvatiche. Proseguendo, in località Lami - Giamberlandini, si trovano campi coltivati a foraggio, cereali ed ulivi da cui si ricava un ottimo olio. Dove la vegetazione lo permette, guardando in direzione est, si notano le colline di Pontelandolfo e di Campolattaro. Verso quota 900 m il sentiero presenta una biforcazione. Si può seguire qualsiasi direzione in quanto il sentiero compie un percorso chiuso che permette di arrivare di nuovo presso tale bivio. Il percorso si dirige verso il Lago Spino, un esempio di lago carsico o lago a scomparsa, caratterizzato da periodi di riempimento e periodi di prosciugamento totale del bacino idrico. La zona circostante il lago presenta terreni coltivati e incolti, aree rocciose e ampie superfici di bosco. Gli alberi prevalenti sono: olmi, faggi e querce. Nei campi incolti la vegetazione è rappresentata da rovi, spine e ginestre. La fauna presente nella zona è quella caratteristica di tutto il territorio circostante. E’ possibile imbattersi in volpi, faine, lucertole, piccoli serpenti non pericolosi, diverse specie di uccelli come tortore, falchi e picchi; spesso si possono osservare mandrie di bovini che pascolano liberamente.

Punti d'interesse lungo il percorso
Prenota visita guidata per l'itinerario Lago Spino
Il tuo nome:
la tua email:
messaggio: